Hai una grotta di sale o desideri aprirla? Sei pratico di social network e li vuoi utilizzare per far conoscere la tua attività? Abbiamo pensato a 5 strategie per la tua pagina Facebook, da alternare nel corso della settimana.

1 – Grotta di sale su Facebook: belle fotografie

Scatta qualche foto della tua grotta di sale e dei suoi dettagli. Assicurati di prendere le giuste angolazioni, che mostrino i lati migliori del tuo ambiente. Poi utilizza dei filtri (ci sono moltissime app per smartphone dedicate a questo) e sistema alcuni effetti, ma senza esagerare: luminosità, contrasto, cornice, ombreggiatura etc.

Pubblica le fotografie con una semplice frase a effetto e usando gli hashtag più pertinenti: anche se su Facebook gli hashtag non sono molto utilizzati, ti sono utili nel caso di condivisioni automatiche su Instagram e Twitter.

2 – Grotta di sale su Facebook: citazione

Le citazioni sono molto apprezzate dal pubblico di Facebook: pubblica una citazione a settimana con una grafica personalizzata e con riportato il tuo logo e il nome della tua pagina. Se hai anche un sito web, inseriscilo.

Ma di che citazioni parliamo? Ad esempio frasi inerenti alla salute, al benessere psicofisico, ai benefici della terapia naturale.

3 – Grotta di sale su Facebook: opinione / case history

Dai voce a chi presso la tua grotta di sale si è trovato bene e ha ricevuto dei benefici: i tuoi clienti! Chiedi a chi viene a trovarti di lasciare un parere o di raccontare la propria storia personale. Se accetta, scattagli una fotografia accattivante, pubblicala insieme all’opinione e fai in modo che la condivida sui suoi profili social.

4 – Grotta di sale su Facebook: informazioni utili

Pubblica ogni tanto qualche informazione utile su come si svolge la seduta di haloterapia e chi vi può accedere: una sorta di rubrica “Lo sapevi che…?”. Vai a scovare curiosità di cui si parla poco o rispondi alle domande più comuni che ti vengono poste.

5 – Grotta di sale su Facebook: benefici

Ovviamente non puoi non parlare dei benefici dell’haloterapia: l’obiettivo è di far conoscere tutti i vantaggi di questa possibilità, in sostituzione a farmaci e percorsi medici. Spiega dove e come l’haloterapia aiuta il tuo corpo e la tua salute, entrando anche nei dettagli se lo ritieni opportuno. Attento però a non cadere nel pedante e nell’ambito medico: potresti avere qualcuno pronto a criticarti e smentirti.