La sinusite è un’infezione virale o batterica, un’infiammazione della mucosa che riveste i seni paranasali, le cavità piene d’aria che circondano il naso, nelle ossa della fronte e della mascella a destra e sinistra. Normalmente questi sono liberi da germi ma quando si viene colpiti da un raffreddore o da un’allergia i loro tessuti producono una maggiore quantità di muco, esattamente come avviene all’interno del naso. Il sistema di lubrificazione dei seni può bloccarsi e quindi il muco rimanere intrappolato all’interno dei seni. In questa particolare situazione si sviluppano batteri, virus e funghi. Così insorgono spesso casi di sinusite, che può essere di tipo acuto, cronico o ricorrente.

Quali sono i sintomi della sinusite?

Rispetto ad un semplice raffreddore le persone affette da sinusite presentano dolore al volto, nella zona della fronte, sopra e sotto gli occhi e la mascella, che si accentua quando si muove la testa. Altri sintomi sono: febbre, cefalea, ostruzione nasale, tosse con catarro, alterazione del gusto e dell’olfatto e secrezione nasale.

Se questi sintomi durano 2-3 settimane si può parlare di sinusite acuta, se invece si protraggono più a lungo la sinusite viene definita cronica. Nei casi in cui in un paziente si registrino tre o più episodi in un anno si parla invece di sinusite ricorrente.

Le grotte di sale per curare la sinusite

Generalmente i farmaci che vengono prescritti per la sinusite portano ad un sollievo temporaneo ma possono portare spiacevoli effetti collaterali. In alcune occasione l’unica soluzione definitiva per la sinusite è rappresentata dalla chirurgia, che comunque presenta un margine di errore.

Spesso con l’insorgere di sinusiti, di vario tipo, si consiglia di sottoporsi all’haloterapia con sedute in grotte di sale. La terapia del sale aiuta ad eliminare i batteri, pulire le mucose e ridurre i fattori di rischio come riniti allergiche, polipi nasali, anomalie congenite nasali, fibrosi cistica, asma e debole sistema immunitario.

L’haloterapia, terapia del sale, è l’assorbimento di particelle saline attraverso l’esposizione a microclimi di località di mare, grotte salmastre e miniere di sale ricreati artificialmente nelle grotte di sale.

In casi di sinusite un trattamento in grotta di sale ha effetti anti mucolitici aiutando a ridurre la possibilità di infezione e inoltre migliora la generale salute e qualità della vita del paziente e rafforza il sistema immunitario allungando i tempi di remissione di questa frequente patologia.

Il trattamento in grotta di sale è sempre più ricercato da tantissime persone. Scopri come aggiungere questo servizio al tuo centro benessere o del tuo centro estetico: contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno!