Quando si parla di stanza del sale la si immagina come struttura a sé stante oppure ospitata in centri estetici, centri benessere e SPA. Poco si pensa che la grotta di sale è un valore aggiunto per un ambulatorio o un centro medico specialistico. Vediamo perché.

Grotta di sale: valore aggiunto per ambulatori e centri medici specialistici

Abbiamo elencato molte volte i benefici del sale per persone di tutte le età. Per citare i principali effetti positivi che il sale ha sulla nostra salute, ricordiamo il forte aiuto per ridurre la sintomatologia e per combattere sinusite, raffreddore, bronchite, tosse, asma, allergie respiratorie, tonsillite, laringite e malattie della pelle come psoriasi, eczema, infiammazioni varie.

Alcune di queste malattie e patologie vengono curate spesso per via farmacologica, con prescrizione del medico di base o del medico specialista. E proprio qui entra in gioco la grotta di sale: un centro medico specialistico o poliambulatorio che offre ai propri pazienti la possibilità di un ciclo di sedute nella grotta di sale è molto interessante per coloro che credono nelle discipline olistiche e nei metodi di guarigione naturali.

Grotte di sale in ambulatori: i vantaggi per entrambe le parti

Avere una grotta di sale disponibile nell’ambulatorio o nel centro medico è un enorme vantaggio per i dottori che prestano lì il loro servizio, ma anche per i loro pazienti.

Innanzitutto con una grotta di sale interna si fidelizza il cliente, offrendogli un servizio entro la stessa struttura senza spingerlo a recarsi altrove: lo si ha sempre lì, nel proprio centro, e lo si può aiutare e rassicurare in qualsiasi momento. Lo stesso vale per i pazienti esterni, che vengono solo per sedute nella grotta di sale senza particolari esigenze mediche: se si trovano bene, sono pazienti “guadagnati”.

Il paziente dal canto suo ha la comodità della grotta di sale in un ambiente familiare in cui si rapporta con personale (operatori, medici, segretarie) conosciuto: per le persone insicure, pigre o impaurite, questo è un grande plus. Se poi ci sono malattie e patologie, si ci sente ancora più tranquilli perché in quel luogo operano medici di fiducia.

Dal punto di vista dell’investimento, per il titolare dello studio la grotta del sale può richiedere un esborso iniziale, ma se si lavora bene e se si segue l’interesse del paziente il ritorno economico è assicurato. Questo perché il paziente si sente soddisfatto e gratificato.